Author Topic: Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo  (Read 27494 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline maurida

  • Global Smile Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9616
  • O.G.M. (Ogni Giorno Mangio)
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #75 on: Saturday, 16, March 2013, 04:58:27 PM »
sì .. e ripeto la pdz regalice nel pacco da 5 kg non è molle come quella colorata della stessa marca ..  l'ho usato per la torta di Carlotta ... si stende benissimooo  :yes:
:camp:  me tocca de  pasticcia' ... pe' forza ...!!!! :esau:  e quindi :piccio: "Apprezzatemi adesso, eviterete la coda !" (A.Brilliant) :nose:

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #76 on: Saturday, 16, March 2013, 05:09:44 PM »
E la Regalice da 5 kg dove l'hai trovata?!

Ha un buon sapore?! E l'odore?!
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline maurida

  • Global Smile Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9616
  • O.G.M. (Ogni Giorno Mangio)
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #77 on: Saturday, 16, March 2013, 05:26:32 PM »
E la Regalice da 5 kg dove l'hai trovata?!

Ha un buon sapore?! E l'odore?!

QUI    :dec:

 non mi è dispiaciuto il sapore e odore non ne fa ....
:camp:  me tocca de  pasticcia' ... pe' forza ...!!!! :esau:  e quindi :piccio: "Apprezzatemi adesso, eviterete la coda !" (A.Brilliant) :nose:

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #78 on: Sunday, 17, March 2013, 04:11:06 PM »
 :bo:

sarà che noi abbiam comprato la rossa  :yky: e la nera :yky: :yky: puzzava di asfalto  :yky: disgustosissima!!

ed infatti non la useremo mai più :sor:
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #79 on: Sunday, 17, March 2013, 08:46:32 PM »
 :quotop:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline maurida

  • Global Smile Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9616
  • O.G.M. (Ogni Giorno Mangio)
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #80 on: Sunday, 17, March 2013, 09:01:28 PM »
:bo:

sarà che noi abbiam comprato la rossa  :yky: e la nera :yky: :yky: puzzava di asfalto  :yky: disgustosissima!!

ed infatti non la useremo mai più :sor:

 :ung: io l'ho comprata la rossa e la nera e ancora non le ho usate :ung:


però ci avrei una dritta  :mflirt:

 m'è capitato dopo che son stata a palermo con Stella e Simona al negozio Roma cash dove ho comprato un barattolo di aroma vaniglia ... quando ho aperto mi si è versato tra le mani un po'.. le ho lavate ma l'aroma mi è rimasto ... e quando ho pasticciato con la pdz si sentiva la vanigliaa  :orpo: quindi potrebbe essere una soluzioneeee  :ideaf:
:camp:  me tocca de  pasticcia' ... pe' forza ...!!!! :esau:  e quindi :piccio: "Apprezzatemi adesso, eviterete la coda !" (A.Brilliant) :nose:

Offline Lucy

  • Civetta Cuoco di taverna
  • **
  • Posts: 744
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #81 on: Monday, 29, April 2013, 10:23:57 AM »
ciao ragazze...io uso la pasta di zucchero della Laped.....sia per il modelling che per la copertura.....
quella da copertura la trovo ottima per ricoprire una torta e si asciuga subito una volta messa in frigo....quella da modellaggio si modella facilmente, anche se per ammorbidirla ci vuole un po' di forza dato che è molto dura...ma una volta data una forma si asciuga subito...l'estate è problematico per me, dato che , avendo le mani molto calde( anche in inverno) tende ad ammorbidirsi troppo, ma credo che qualunque pasta di zucchero dia gli stessi problemi! l'unico neo della pasta da modellaggio è che una volta data la forma e poi fatta asciugare viene difficile ritoccala...nel senso che tende a spaccarsi!!! ora non so le altre...io ho sempre usato quella!
per il gusto non sono obbiettiva perchè non mi piace in generale la pasta di zucchero!
non so se sono io ad avere problemi con le pdz da modellaggio ...ho appena comprato la Laped ho provato giusto un soggetto picolissimo ...ho fatto lo stesso soggetto con la pdz fatta da me...quello fatto con la Laped (a parte il fatto che non sapevo come prenderlo da quanto era morbido) non asciugava è rimasto sempre morbido a distanza di quattro giorni..potrei prenderlo e rimodellarlo ,senza problemi...il soggetto fatto con la mia pdz è asciugato dopo una mezzora considerando che sono tenuti nello stesso ambiente...ora posso toccarlo senza problema che si spezzi e so che se lo tengo in un ambiente non umido resta sempre uguale a distanza di molto tempo...quello fatto con la Lped è persino umido...l'ho presa per comodita' spesso mi serve all'improvviso ed è bello averla pronta...pero' che delusione...  :cry3:
Sto aspettando che qualcuno mi sveli un segreto...In fondo basta poco per essere felice...Sono come Calimero

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #82 on: Monday, 29, April 2013, 01:51:10 PM »
Lucy ma la Laped da modelling ti fa questo effetto??

A me non ha creato alcun problema.
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #83 on: Monday, 29, April 2013, 02:22:22 PM »
è molto strana codesta cosa della Laped
anche su FB sento di utenti che si sono trovate nelle tue stesse situazioni con soggetti che faticavano alquanto ad asciugare ed invece di altre che non avevano avuto problemi

mah.. io non l'ho ancora provata perché è difficile da trovare, spesso è esaurita e per l'uso che ne faccio io non mi sbatto troppo a cercarla
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline C.Vetta

  • Vincitrice Concorso "Il più bel dolce di Primavera 2011"
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 9675
  • When life gets you down, bake cake
    • La C.Vetta Pasticciona
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #84 on: Monday, 29, April 2013, 04:32:36 PM »
davvero molto strano  :penso: perché c'è parecchio burro di cacao nella laped, quindi indurisce se non è scaldata
a meno che non sia quella da copertura, che ha una composizione diversa e rimane morbida  :352:

Offline Lucy

  • Civetta Cuoco di taverna
  • **
  • Posts: 744
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #85 on: Tuesday, 30, April 2013, 09:59:28 AM »
Lucy ma la Laped da modelling ti fa questo effetto??

A me non ha creato alcun problema.
si anche oggi il soggetto è morbido non si spezza è bella compatta sembra cerosa da vedere è bellissima ma morbida...sai cosa faccio? una foto al pacco così vedete cosa ho preso ...magari ho sbagliato..  :cvd:  comprandola... quella che faccio io indurisce benissimo...mi chiedo sempre che pasta usino molte io ho già diverse usate e sinceramente non ne ho trovato una che mi dia soddisfazione...  :facep:   quella di Teresa Insero non è male ma se la stendi fine tende a spezzarsi è poco elastica anche se aggiungo cmc.....     
 mi hanno parlato benissimo della gum di Loredana...
Sto aspettando che qualcuno mi sveli un segreto...In fondo basta poco per essere felice...Sono come Calimero

Offline Lucy

  • Civetta Cuoco di taverna
  • **
  • Posts: 744
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #86 on: Tuesday, 30, April 2013, 10:01:54 AM »
davvero molto strano  :penso: perché c'è parecchio burro di cacao nella laped, quindi indurisce se non è scaldata
a meno che non sia quella da copertura, che ha una composizione diversa e rimane morbida  :352:
No c'è scritto Model paste  :yes: :yes:
Sto aspettando che qualcuno mi sveli un segreto...In fondo basta poco per essere felice...Sono come Calimero

Offline Lucy

  • Civetta Cuoco di taverna
  • **
  • Posts: 744
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #87 on: Tuesday, 30, April 2013, 10:05:52 AM »
è molto strana codesta cosa della Laped
anche su FB sento di utenti che si sono trovate nelle tue stesse situazioni con soggetti che faticavano alquanto ad asciugare ed invece di altre che non avevano avuto problemi

mah.. io non l'ho ancora provata perché è difficile da trovare, spesso è esaurita e per l'uso che ne faccio io non mi sbatto troppo a cercarla
io giusto per provare ne ho ordinato un pacco  mi voglio sicura prima di fare acquisti ti faccio sapere dove l'ho ordinata...anch'io in facebook ne sento parlare come se fosse qualcosa di eccezionale..ma  :cvd:   saro' io strana..
Sto aspettando che qualcuno mi sveli un segreto...In fondo basta poco per essere felice...Sono come Calimero

Offline Lucy

  • Civetta Cuoco di taverna
  • **
  • Posts: 744
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #88 on: Tuesday, 30, April 2013, 10:12:58 AM »
Sto aspettando che qualcuno mi sveli un segreto...In fondo basta poco per essere felice...Sono come Calimero

Offline marzia

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 4939
  • Volli, sempre volli, fortissimamente volli...
    • dolcetti e pizzette di Marzia
Re:Le paste di zucchero industriali: piccolo compendio comparativo
« Reply #89 on: Tuesday, 30, April 2013, 10:56:34 AM »
posso dare il mio contributo???
Io, per modellare, uso la saracino..... PERFETTA sia in bianco che in colore...
Consiglio vivamente........
€ 12,00 al kg bianca... €4,50 300g quella colorata.
AH, la bianca profuma di vaniglia :cuor: e anche la rossa ha un buon odore... la nera, meno, forse è dovuto proprio al colorante :352:
"Agire con cautela preserva dagli errori, l'eccesso di prudenza impedisce di agire divertendosi." :lotta: