Author Topic: Ancora sul procedimento di preparazione della pdz  (Read 6505 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline C.Vetta

  • Vincitrice Concorso "Il più bel dolce di Primavera 2011"
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 9675
  • When life gets you down, bake cake
    • La C.Vetta Pasticciona
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #45 on: Monday, 03, September 2012, 01:57:19 PM »
:io: ho una domanda:

cu è Sciuà? :cry2:



:gred:

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #46 on: Monday, 03, September 2012, 02:00:14 PM »
:io: ho una domanda:

cu è Sciuà? :cry2:



:gred:




 :borse:.............................miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii non si può proprio sbagliare :borse:


 :facep:

ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia

Offline C.Vetta

  • Vincitrice Concorso "Il più bel dolce di Primavera 2011"
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 9675
  • When life gets you down, bake cake
    • La C.Vetta Pasticciona
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #47 on: Monday, 03, September 2012, 02:02:07 PM »



 :borse:.............................miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii non si può proprio sbagliare :borse:


 :facep:

:imok:

 :sor: non si può nemmeno avere una curiosità... :sonno:

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #48 on: Monday, 03, September 2012, 02:06:13 PM »
:imok:

 :sor: non si può nemmeno avere una curiosità... :sonno:


no....................

prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr



 :ph4: :ph4: :ph4: :ph4: :ph4: :ph4: :ph4: :ph4: :ph4:
ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #49 on: Monday, 03, September 2012, 03:49:00 PM »
io penso che il discorso calore influisca sulla quantità di zav............cioè più l'impasto è caldo(e quindi appiccicoso) più zav richiede ...............o almeno questa è la mia esperienza  :pardon:

 :quoto:  anch'io ho otato che più è caldo più appiccica.....
quindi aggiungi zucchero e diventa nà schifezza......
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:Ancora sul procedimento di preparazione della pdz
« Reply #50 on: Monday, 03, September 2012, 03:54:00 PM »
infatti    :approv:
ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia