Author Topic: ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE  (Read 25518 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline e_elisa

  • Vincitrice del Concorso "la Casetta decorata in Pandizenzero 2011"
  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9497
  • I love cupcakes
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #60 on: Sunday, 27, November 2011, 09:02:25 PM »
è un contenitore di quelli tipo ikea
eè alto 30 cm e misura 55x38 cm
l'importante èche sia altino
Domani vadoo in cerca il marito me lo ha promesso!
L'unico dubbio è deve essere per alimenti o non serve?
                                      elisa        :donne:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #61 on: Sunday, 27, November 2011, 09:12:53 PM »
no non serve e poi dove lo trovi così grosso?
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #62 on: Sunday, 27, November 2011, 09:13:24 PM »
dunque...i non ho la cella di lievitaSSione...uso sempre il foro con la lucina accesa...ma in questo caso non posso metterli li dentro perchè dovrò scaldarlo bene per cuocerli..... :penso: che fare???pensavo...se ci capovolgessi sopra un contenitore  alto e poi lo copro con una coperta e magari vicino al camino????poi rileggo bene la ricetta se mi sorgono dubbi...
« Last Edit: Tuesday, 29, November 2011, 03:40:08 PM by Daria »
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline e_elisa

  • Vincitrice del Concorso "la Casetta decorata in Pandizenzero 2011"
  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9497
  • I love cupcakes
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #63 on: Sunday, 27, November 2011, 09:15:30 PM »
no non serve e poi dove lo trovi così grosso?
Quello per fornai e pasticceri solo che costa dai 25 in sù a seconda della grandezza, vado per uno normale allora, ne ho visti a basso costo!  :bo:
                                      elisa        :donne:

Offline Agata

  • Civetta Chef Royale
  • ******
  • Posts: 3639
  • il Signore è il mio pastore,nulla mi può mancare
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #64 on: Sunday, 27, November 2011, 09:21:16 PM »
 :sonno: mi sto scoraggiando :sor:
:bolle:   Agata    :bolle:


Anche sul più alto trono della terra non siamo seduti che sul nostro culo.

Offline e_elisa

  • Vincitrice del Concorso "la Casetta decorata in Pandizenzero 2011"
  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9497
  • I love cupcakes
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #65 on: Sunday, 27, November 2011, 09:24:03 PM »
:sonno: mi sto scoraggiando :sor:
Ma dai dove vai? Sarà divertente  :cvd:
                                      elisa        :donne:

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #66 on: Sunday, 27, November 2011, 09:30:25 PM »
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline Agata

  • Civetta Chef Royale
  • ******
  • Posts: 3639
  • il Signore è il mio pastore,nulla mi può mancare
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #67 on: Sunday, 27, November 2011, 09:44:29 PM »
voi siete pratiche,a me tocca fare domande sceme :nose:
:bolle:   Agata    :bolle:


Anche sul più alto trono della terra non siamo seduti che sul nostro culo.

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #68 on: Sunday, 27, November 2011, 09:51:28 PM »
voi siete pratiche,a me tocca fare domande sceme :nose:

 :io: pratica?????  :facep:

chiedi quello ti serve sapere...
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #69 on: Sunday, 27, November 2011, 10:04:12 PM »
dunque...i non ho la cella di lievitaSSione...uso sempre il foro con la lucina accesa...ma in questo caso non posso metterli li dentro perchè dovrò scaldarlo bene per cuocerli..... :penso: che fare???pensavo...se ci capovolgessi sopra un contenitore  alto e poi lo copro con una coperta e magari vicino al camino????poi rileggo bene la ricetta se mi sorgono dubbi...

ottima idea
mettici dentro anche una boule per l'acqua calda ma non  a contatto mi raccomando
« Last Edit: Tuesday, 29, November 2011, 03:40:40 PM by Daria »
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #70 on: Sunday, 27, November 2011, 10:08:34 PM »
ottima idea
mettici dentro anche una boule per l'acqua calda ma non  a contatto mi raccomando

ok!!!perfetto,ricapitolo...coperti con un contenitor di plastica,magari una scatola...sopra la coperta di lana,dentro la boule dell'acqua e lo lascio nel cucinino dove acrò cura di lasciar il camino acceso....altrimenti a casa mia col cavolo che lievita....

piu o meno che temperatura necessita?
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #71 on: Sunday, 27, November 2011, 10:15:49 PM »
Vittoria, la cottura come la fai? statico sotto e sopra o ventilato?
180 o 200°? per quanto?


a me si scuriscono troppo sopra il più delle volte.. devo avere dei problemi alla serpentina
comunque  forno statico

caspita sono andata a vedere la ricetta che avevo messo e mannaggia

NE MANCA UN PEZZO!!!!!!  :paur:

AVEVI RAGIONE TU ED ELISA

vado subito a correggere
comunque  lo scrivo anche qui
Accendete il forno a 190° STATICO. Infornate a 190° per 10 minuti e altri 15/20 minuti a 170°. Togliete dal forno quando il panettone sarà ben dorato/acceso.
fare sempre al prova stecchino come per le torte

ok!!!perfetto,ricapitolo...coperti con un contenitor di plastica,magari una scatola...sopra la coperta di lana,dentro la boule dell'acqua e lo lascio nel cucinino dove acrò cura di lasciar il camino acceso....altrimenti a casa mia col cavolo che lievita....

piu o meno che temperatura necessita?

le tue cure sono perfette
la tempratura sarà all'incirca di 28°C fai in modo comunque che non scenda sotto i 25 altrimenti lo inforni alle 8 di sera
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #72 on: Sunday, 27, November 2011, 10:17:22 PM »
voi siete pratiche,a me tocca fare domande sceme :nose:

quale sarebbe la tua prima importantissima "domanda scema?"  :ehm:

 :ghghgh:  :ph4:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #73 on: Sunday, 27, November 2011, 10:18:12 PM »
ok..vedrò di mantenermi sui 28...ma cosi dovrei riuscirci
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:ISTRUZIONI PRELIMINARI CANTIERE PANETTONE MILANESE
« Reply #74 on: Sunday, 27, November 2011, 10:25:40 PM »
sapete che cosa stranissima mi succede?
se leggo il mio post cliccandoci sopra non si vede la parte dove spiego come lievitarlo alal fine e come cuocerlo, infatti credevo di averla omessa viste le domande di Elisa e Enrica
se invece ci entro con MODIFICA come ho fatto per aggiungere la cottura vedo che lo avevo scritto come ricordavo di aver fatto
come può essere possibile?


copio  e incollo la parte che è tra le due foto e che non vedo
coraggio abbiamo quasi finito   
 li facciamo lievitare al caldo scoperti per almeno 4 ore, anche di più finchè la pasta non sia salita al bordo
poichè la forma di carta non regge è meglio metterne ciascuna sopra una teglia così nel trasporto non si sbilancia rompendo la lievitazione
arrivata la pasta al bordo con un cutter o un bisturi facciamo una croce sulla superficie ma solo sulla crostina dura iniziale (per questo ci vuole una lama affilatissima che non sgonfi l'impasto) e apriamo i 4 lembi delicatamente
cuociamo in forno a 180° per 30 m e facciamo la prova stecchino prima di sfornarli:


voi la vedete?
« Last Edit: Tuesday, 29, November 2011, 03:46:25 PM by Daria »
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina