Stampa

Vi proponiamo la ricetta per un pane squisito, proposto da Enrica. Pur avendo proceduto "a braccio", improvvisandone la preparazione, ha sfornato un pane delizioso e perfettamente bilanciato, che vi consigliamo di provare! 

pane sera1

 

 

Ingredienti

Preparazione

Mettere le farine in una ciotola e praticare un buco al centro. Aggiungere quindi un po' di acqua, il lievito e il miele e mescolare per sciogliere il lievito.

Aggiungere la restante acqua, l'olio e il latte. Impastare e aggiungere quindi il sale.

Versare l'impasto su una spianatoia e impastare per bene. Il composto non dovrà essere troppo duro.

Mettere a lievitare circa un'ora e mezza in forno spento ma con luce accesa, ricoperto da un canovaccio inumidito.

Quando l'impasto sarà cresciuto dividerlo in tre parti e formare dei filoncini senza impastarlo troppo.

Adagiare i filoncini sulla leccarda e cospargere con farina di semola. Coprire con un canovaccio umido in modo da non fare toccare l'impasto e lasciare lievitare in forno per un'altra oretta circa.

Togliete quindi la leccarda dal forno, preriscaldate a 200°C statico.

Togliere il canovaccio prima di infornare in modo da non far collassare troppo l'impasto.

Cuocere per circa 30-40 minuti, a 200°C con un pentolino di acqua bollente sul fondo.

Dopo 20 minuti rimuovere il pentolino e abbassare il forno a 180°C.

Spostare le pagnotte sulla gratella e continuare la cottura.

pane sera2

Leggete la discussione qui