Author Topic: Il fondente di zucchero  (Read 2833 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Il fondente di zucchero
« on: Thursday, 22, March 2012, 02:23:50 PM »
Il fondente di zucchero, che talora viene confuso con il rolled fondant (nome inglese che designa la pdz) è una pasta bianca e semidura fatta di zucchero, che, fusa e modellata a piacimento, viene usata in pasticcieria come guarnizione per torte e pasticcini e in confetteria per realizzare i fondenti classici ripieni e alla frutta

Non è difficile da preparare, ma, come per tutte le lavorazioni che prevedono lo zucchero, è indispensabile essere precisi con le temperature altrimenti il rislutato non è garantito

qui metterò due procedimenti: quello classico spatolato a mano e quello "rapido" visto nel blog di Paola Lazzari con l'uso del frullatore

gli ingredienti sono gli stessi e prevedono

500 g di zucchero semolato,
3 cucchiaini di glucosio (o IN ALTERANATIVA mezzo cucchiaino di cremor tartaro)

questa è la quantità di glucosio che serve per 500 g di zav
una decina di cucchiai di acqua

li mettiamo in un pentolino  e li portiamo SENZA MESCOLARE allo stadio della piccola bolla cioè col termometro 112°C


TECNICA DELLA PICCOLA BOLLA
Mettiamo vicino al nostro pentolino una bacinella con dell'acqua molto fredda
con un cucchiaino prendiamo una puntina di sciroppo e facciamolo cadere nell'acqua fredda
se si scioglie completamente non è ancora il momento
deve potersi aggregare sotto le nostre dita e creare una pallina

questa pallina deve essere molto morbida e potersi schiacciare



a questo punto ritiriamo dal fuoco e operiamo così

METODO CLASSICO MANUALE

Rovesciare lo zucchero sul marmo (è indispensabile perchè è bollente)  farlo  raffreddare appena appena, circa 3 minuti, poi usando una spatola (non è ancora gestibile a mano) lavorarlo facendo dei movimenti ad 8 e ripiegandolo su se stesso per circa 10 m.


Piano piano diventa bianco e difficile da lavorare con la spatola. a questo punto  si inizia a lavorarlo con le mani come si fa per la mmf o la pdz finchè diventa liscio e malleabile



bisogna poi metterlo in una ciotola coprirlo con un panno umido  e farlo riposare 24 h prima di lavorarlo
in un vaso a chiusura ermetica si conserva all'infinito


METODO RAPIDO COL FRULLATORE

Dopo aver preparato lo sciroppo seguendo le indicazioni date sopra, si cola lo stesso nel vaso del frullatore (io uso il bimby)

si fa andare prima a bassa velocità e poi si aumenta per massimo 1 minuto o comunque fino a che diventa bianco

poi si versa nel barattolo e si lascia riposare



tutto qui

per utilizzare il fondente si pone sul fuoco in un pentolino, unendo due cucchiai di  sciroppo leggero di zucchero  (dose standard 900 ml di acqua e 500 g di zucchero) e mescolare fino a che il fondente non velerà il cucchiaio



per evitare che il fondente mantenga la granuolsità dello zucchero e sia una glassa setosa che si sciogle in bocca è indispensabile prestare attenzione a due cose:
la giusta temperatura in cottura e lo spatolamento che deve durare intorno ai 10 minuti
il riposo per almeno 12 ore

il fondente si mantiene a tempo indefinito
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline redgirl Gambera Rossa

  • Civetta Chef Royale
  • ******
  • Posts: 3855
    • Pane e zucchero
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #1 on: Thursday, 22, March 2012, 02:26:36 PM »
ma non ho capito... poi si usa da liquida??
Cucinare è come amare... o ci si abbandona completamente o si rinuncia. (Harriet Van Horne)

Anna :gambered:

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #2 on: Thursday, 22, March 2012, 02:28:07 PM »
ma non ho capito... poi si usa da liquida??

 :quoto: io come fondente sapevo quello per rivestire la cassata.
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #3 on: Thursday, 22, March 2012, 02:29:39 PM »
esatto
si usa da liquida
oppure da solido come ripieno per cioccolatini o paste di mandorla in confetteria
o per fare le caramelle fondenti ... avete presente?  :sbava:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Chiarastella

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 9662
  • Vento di novità.....
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #4 on: Thursday, 22, March 2012, 02:31:28 PM »
 :bo: :gpost:

Infatti, per glassare la cassata!
si deve sciogliere e spatolarlo!! (non come facevo prima io, ma come mi ha mostrato Vic!  :okk: )

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #5 on: Thursday, 22, March 2012, 02:32:15 PM »
ora sob di fretta....devo leggere con calma perchè la cosa mi attira......ripasso stasera...intanto  :bo:
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #6 on: Thursday, 22, March 2012, 03:45:47 PM »
Interessante!!!!
Non ricordo in quale ricetta(la cercherò :read:) si usa il fondente.....
sarebbe questo dunque?! :hmm:
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #7 on: Thursday, 22, March 2012, 04:09:18 PM »
 :352: presumo di sì
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #8 on: Thursday, 22, March 2012, 04:24:06 PM »
 :run: :run: 
ho trovato!

Nella ricetta della massa ticino(che qui però non abbiamo, l'avevo letto sul web  :sor:), si parla di zucchero fondente.....

sarà questo?!
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #9 on: Thursday, 22, March 2012, 04:27:22 PM »
:run: :run: 
ho trovato!

Nella ricetta della massa ticino(che qui però non abbiamo, l'avevo letto sul web  :sor:), si parla di zucchero fondente.....

sarà questo?!

esatto...
io la massa ticino l'ho fatta.. ma non mi è piaciuta molto
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline xena

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 4963
  • [Sei grande]
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #10 on: Thursday, 22, March 2012, 04:37:57 PM »
Fru proprio ieri guardavo dei cioccolattini con dentro questo fondente  :sbava: hai presente i Mon chéri  :yes:
 :bo: :gpost: :ph4:
ANNA   :ciaoo:       :pc:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #11 on: Thursday, 22, March 2012, 04:40:03 PM »
:obm:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #12 on: Thursday, 22, March 2012, 05:02:58 PM »
esatto...
io la massa ticino l'ho fatta.. ma non mi è piaciuta molto

ah bene....ho letto che trasuda meno...quindi mi ha incuriosito....

ma se a te non è piaciuta...allora neanche la provo....
 :sonno:

 :bo: per la ricetta e le spiegazioni   :ph4:
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline e_elisa

  • Vincitrice del Concorso "la Casetta decorata in Pandizenzero 2011"
  • Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9497
  • I love cupcakes
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #13 on: Thursday, 22, March 2012, 05:38:52 PM »
 :bo: Mi pare che il metodo bimby rende tutto più facile, per quello che ho capito resta liquido  si versa in un barattolo e li si solidifica? Vero?
                                      elisa        :donne:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il fondente di zucchero
« Reply #14 on: Thursday, 22, March 2012, 10:03:14 PM »
no si solidifica subito mentre lo versi nel barattolo
dalla foto dovrebbe vedersi la colata che si addensa in diretta
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina