Author Topic: Il latticello o buttermilch  (Read 1472 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10444
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Il latticello o buttermilch
« on: Friday, 26, August 2011, 01:10:05 PM »
ingredienti
1 litro di latte fresco (con 750 ml viene più deciso)
250 ml di latticello

lasciare il latte a temperatura ambiente per qualche ora poi unire il latticello e mescolare bene
coprire con un coperchio e avvolgere al caldo lasciare tranquillo per 24 ore

questa è la consistenza del latticello originale: come vedete è più liquida dello yogurt vero e proprio
anche il gusto è molto diverso... più frizzante
passato il tempo indicato il latticello è pronto,


si conserva in frigo per 10 giorni durante i quali potrete ripetere il processo come per lo yogurt
mano a mano che passa il tempo, i batteri continuano a riprodursi e il latte aumenta di consistenza avvicinandosi a quella dello yogurt
partendo dal altticello è possibile creare aanche il quark, facendolo più o meno grasso a seconda del altte che si vuole usare
oltre che per i pancakes si può usare per fare il pane e la focaccia
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Chiarastella

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9661
  • Vento di novità.....
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #1 on: Sunday, 07, July 2013, 10:24:57 AM »
Ho letto in giro vari metodi per creare il latticello, forse anche qui ne abbiamo parlato spesso, ma, tanto per cambiare, m'incartai :idi:

Un metodo sarebbe quello di montare a lungo la panna per fare separare la parte liquida che, dicono, sarebbe essa stessa il latticello.

Altri propongono di miscelare 3 parti di yogurt, 1 di latte e succo di limone, farlo riposare una decina di minuti, ottenendo, così, il latticello.

Ma io mi riservo sempre di chiedere qui: sono fondate queste cose? :intv:
« Last Edit: Sunday, 07, July 2013, 12:20:31 PM by frugiter »

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10444
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #2 on: Sunday, 07, July 2013, 12:28:34 PM »
Mi sembrava di averlo scritto ma leggendo noto che c'è solo la ricetta
probabilmente il mappazzone scientifico l'ho lasciato nel mio blog  :idi:

allora, il discorso montare la panna fino a fare il burro e tenere il liquido che E' il latticello ha il suo senso se si usa la panna del latte appena munto e quindi non pastorizzata
Il latticello è il siero che rimane dalla preparazione del burro opportunamente colonizzato dai microrganismi che lo fanno fermentare
la panna pastorizzata va da sé che non ha microrganismi e quindi non c'è nessuno che fermenta  :sese:

invece il discorso di FAR CAGLIARE IL LATTE per ottenere il latticello è una mera assurdità e sapendo da che cosa è composto il latticello ci si arriva da soli
il latticello è la parte della panna senza proteine e grassi, una specie di siero di panna
secondo la ricetta il limone dovrebbe creare la ricottina e quindi si dovrebbe prendere la parte liquida che rimane del latte e dello yogurt ed usarla: ma allora a questo punto perché non usare solo yogurt?
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Chiarastella

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9661
  • Vento di novità.....
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #3 on: Sunday, 07, July 2013, 12:31:23 PM »
Mi sembrava di averlo scritto ma leggendo noto che c'è solo la ricetta
probabilmente il mappazzone scientifico l'ho lasciato nel mio blog  :idi:

allora, il discorso montare la panna fino a fare il burro e tenere il liquido che E' il latticello ha il suo senso se si usa la panna del latte appena munto e quindi non pastorizzata
Il latticello è il siero che rimane dalla preparazione del burro opportunamente colonizzato dai microrganismi che lo fanno fermentare
la panna pastorizzata va da sé che non ha microrganismi e quindi non c'è nessuno che fermenta  :sese:

invece il discorso di FAR CAGLIARE IL LATTE per ottenere il latticello è una mera assurdità e sapendo da che cosa è composto il latticello ci si arriva da soli
il latticello è la parte della panna senza proteine e grassi, una specie di siero di panna
secondo la ricetta il limone dovrebbe creare la ricottina e quindi si dovrebbe prendere la parte liquida che rimane del latte e dello yogurt ed usarla: ma allora a questo punto perché non usare solo yogurt?

intanto :bo:
quindi latte+yogurt è sufficiente? e in che proporzioni? :intv:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10444
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #4 on: Sunday, 07, July 2013, 12:47:57 PM »
devi usare il latte scremato e lo yogurt scremato perché devono essere il più possibile privi di grassi
fai metà e metà e lasci che lo yogurt colonizzi la restante parte di latte

ho letto sul web che la catena di supermercati TODIS   vende il latte fermentato che assomiglia al latticello ... credo sia una catena presente nel sud Italia
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #5 on: Sunday, 07, July 2013, 01:49:10 PM »
intanto :bo:
quindi latte+yogurt è sufficiente? e in che proporzioni? :intv:

Se vicino casa hai un eurospin lo trovi, o quello o il latte di kefir che io ho usato ed è  :okk:
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...

Offline Chiarastella

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9661
  • Vento di novità.....
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #6 on: Sunday, 07, July 2013, 02:26:48 PM »
Se vicino casa hai un eurospin lo trovi, o quello o il latte di kefir che io ho usato ed è  :okk:

Eurospin? :okk:

Pensavo di doverci rinunziare,  non avendolo trovato da Auchan che, in genere, ha l'inverosimile!

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Re:Il latticello o buttermilch
« Reply #7 on: Sunday, 07, July 2013, 02:40:00 PM »
Eurospin? :okk:

Pensavo di doverci rinunziare,  non avendolo trovato da Auchan che, in genere, ha l'inverosimile!

Stessa cosa che avevo pensato io.
Poi  :ma46:
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...