Author Topic: Angelica salata con passo passo  (Read 1973 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Angelica salata con passo passo
« on: Friday, 26, August 2011, 12:30:20 AM »
Per preparare l'Angelica ci vuole un pochetto di tempo  e una dose di pazienza soprattutto nella fase finale!

Ingredienti per l'impastino!!:
farina            135 gr
lievito di birra  12,5 gr (mezzo panetto)
acqua             75 g

Ingredienti per l'impasto:
farina                                                    400 g
parmigiano o pecorino grattugiato               100 g
burro morbido                                          120 g
latte tiepido                                            120 g
 uova      uno intero  e metà di uno sbattuto
sale                                 un  cucchiaino

Ripieno:
Potete mettere tutto quello che vi pare.

Per spennellare:
uovo sbattuto con un cucchiaio di latte o panna

Procedimento
Per l'impastino:
Impastare la farina, il lievito e l'acqua e si  lascia lievitare per 30 minuti.
Io in genere tengo gli impasti a lievitare nel forno a 35°C.

Per l' impasto:
Impastare la farina con il formaggio, il sale e l'uovo, il latte, il burro e il primo impasto lievitato fino a quando i due impasti saranno perfettamente amalgamati. Lasciar lievitare per 1 ora.
Trascorso il tempo, si stende l'impasto su un piano infarinato cercando di formare un rettangolo spesso circa 2 mm. Si spennella tutta la superficie con abbondante burro fuso e si distribuisce in maniera uniforme il ripieno, infine si arrotola dal lato più lungo 





Si taglia il rotolo ottenuto a metà, avendo cura di lasciare la parte più in alto unita.
(lo so il coltello inquieta!!  :ghi:)

Si separano con molta delicatezza i due filoni e si procede intrecciandoli tenendo la parte tagliata verso l'esterno.



Questa è la fase in cui vi dicevo che dovete avere mooooltaaaa pazienza perché il ripieno tenderà ad uscire da una parte e dall'altra.
Niente panico!!
Cercate di farne cadere fuori il meno possibile, in ogni caso potete sempre "riposizionare" all'interno il ripieno "evaso".

Adesso potete mettere il treccione su una teglia da forno e chiuderla a ciambella.
Io consiglio di metterla all'interno di uno stampo per ciambella in maniera da contenere meglio il tutto!
Lasciare lievitare ulteriormente per circa 40 minuti o finchè non avrà raddoppiato il suo volume.



Spennellare con l'uovo sbattuto con il latte.
Forno a 180° C per 30 minuti o fino a quando non apparirà ben dorata.



 





« Last Edit: Saturday, 04, April 2020, 08:04:11 PM by Sciua »
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...

Offline elerwen

  • Administrator
  • Civetta Chef Royale
  • *****
  • Posts: 4043
  • Provare no! Fare! O non fare. Non c'è provare!
    • Il mio Blog di raccolta ricette
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #1 on: Sunday, 28, August 2011, 10:40:32 AM »
praticamente è come la mia ricetta...

io l'ho fatta in versione light: speck è cipolla  :idi: era un po' pesantuccia in effetti!  :nose:

« Last Edit: Thursday, 12, September 2013, 08:01:29 AM by elerwen »
                 

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #2 on: Monday, 05, September 2011, 10:32:30 PM »
 :gpost:   :bo: 

copiata e salvata ora manca di provarla  :inn:
ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia

Offline elerwen

  • Administrator
  • Civetta Chef Royale
  • *****
  • Posts: 4043
  • Provare no! Fare! O non fare. Non c'è provare!
    • Il mio Blog di raccolta ricette
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #3 on: Thursday, 12, September 2013, 09:45:56 AM »
ieri mi è venuta voglia di rifare l'Angelica. Avevo già provato questa ricetta ma, a mio avviso, l'impasto è troppo burroso.
L'ho modificata così:

ngredienti
Per il lievitino
135 g. di farina
mezzo panetto di lievito di birra
75 g. di acqua (circa)

Per l'impasto
400 g. di farina
3 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)
120 g. di latte tiepido
1 uovo e mezzo
1 cucchiaino di sale
90 g. di burro morbido

Per lucidare
uovo sbattuto con latte

Per il ripieno
zucchine e melanzana cotte al vapore
dadini di speck
ricotta fresca

devo dire che è rimasta molto più leggera.



peccato per l'intreccio... mi son scordata di farlo direttamente sulla carta da forno e non mi è rimasto perfetto...

La prossima volta quasi quasi provo con  soli 60 g di burro...
                 

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #4 on: Thursday, 12, September 2013, 09:49:26 AM »
 :quindi:  vuoi tentarmi?!



 :sbava: :sbava: :sbava: :sbava: :sbava:
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #5 on: Thursday, 12, September 2013, 10:03:43 AM »
ecco una cosa che non mi ha mai ispirato  :ombrellone:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline Sciua

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 11527
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #6 on: Thursday, 12, September 2013, 10:25:07 AM »
ecco una cosa che non mi ha mai ispirato  :ombrellone:

ma farla o mangiarla?!
mangiarla è una goduria per il palato  :appet:
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. Antoine de Saint-Exupéry  - Piccolo Principe

:vento:  :piedino:   Laura

Offline elerwen

  • Administrator
  • Civetta Chef Royale
  • *****
  • Posts: 4043
  • Provare no! Fare! O non fare. Non c'è provare!
    • Il mio Blog di raccolta ricette
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #7 on: Thursday, 12, September 2013, 10:53:36 AM »
a me non dispiace... peccato per l'uovo.  :sese:
                 

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #8 on: Thursday, 12, September 2013, 11:19:42 AM »
entrambe le cose
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #9 on: Thursday, 12, September 2013, 02:14:12 PM »
a me piace tantissimo appena ho l'occasione la rifaccio  :129:
ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia

Offline IceWoman

  • Civetta Chef Royale
  • ******
  • Posts: 3243
  • Congelo tutto..... anche le civette!!!!!
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #10 on: Thursday, 12, September 2013, 02:23:43 PM »
io la trovo favolosa.... anche dolce........

Offline elerwen

  • Administrator
  • Civetta Chef Royale
  • *****
  • Posts: 4043
  • Provare no! Fare! O non fare. Non c'è provare!
    • Il mio Blog di raccolta ricette
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #11 on: Thursday, 12, September 2013, 02:55:33 PM »
dolce non l'ho mai fatta! devo provare!  :yes:
                 

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:Angelica salata con passo passo
« Reply #12 on: Friday, 13, September 2013, 10:24:18 PM »
io adoro l'angelica.... :obm:  e con la ricotta m ispira assaiiiii
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm: