Author Topic: [Angy] Pasta Danese  (Read 404 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
[Angy] Pasta Danese
« on: Tuesday, 23, August 2011, 02:11:06 PM »
Ingredienti....

250ml  latte tiepido
2 bustine di lievito in polvere...(14gr)....ragazze ci vuole il lievito quello per pane e pizze..piu' forte di quello normale.
540gr farina
80gr di zucchero + un cucchiaio ancora
1 cucchiaio raso di sale doppio..( se i chicchi sono troppo grossi rompeteli un po)
450gr burro tagliato a pezzi quadrati di 1cm.
2 uova piu' un tuorlo..( io ho usato le uova taglia L).

Procedimento:

Distribuire il lievito in polvere sul latte tiepido, girare fino a quando non si scioglie e lasciarlo riposare fino a quando non forma un po di schiumetta sopra...dai 5 ai 10 minuti dipende dal lievito. Io con il lievito americano l'ho lasciato 10 minuti e non aveva fatto la schiumetta...ma e' andato bene lo stesso. Nel frattempo versiamo nella ciotola dell'impastatrice con il gancio per gli impasti la farina lo zucchero il sale e 57gr di burro presi dalla somma totale del burro sopra.  Impastare lentamente fino a quando il burro non si e' incorporato un po a tutti gli ingredienti 3/4 minuti. A questo punto versare il composto di latte e lievito e appena il composto inizia ad amalgamarsi aggiungere le uova e il tuorlo continuare a lavorare fino a qando non tutti g ingredienti si sono amalgamati bene...2/3 minuti NON FARLO LAVORARE TROPPO.
Versare l'impasto sul piano infarinato e lavorarlo leggermente formando una palla morbida 30 secondi circa. Avvolgere nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo dalle 2 ore o tutta la notte. Io l'ho lasciata in frigo tutta la notte perche' ero stanca.. :esau:
Stendere la pasta sul piano di lavoro infarinato formando un rettangolo alto 5/6cm con i lati arrotondati, con un pennello spolverare gli eccessi di farina e con il lato corto verso di voi mettete il restante burro a pezzi dall'alto del rettangolo tutti pezzetti vicini tra di loro in fila ma non per tutta la lunghezza del rettangolo. Cosi' come nella foto...


Uploaded with ImageShack.us

Poi chiudere come nell'ultima foto  girare la parte aperta alla vostra sinistra, stendere con il mattarello formando di nuovo un rettangolo, chiudete a lettera il lato di sopra e poi il lato di sotto e mettere in frigo per un'ora. Dopo un ora ripetere stendere sempre con il lato aperto a sinistra un rettangolo richiudere a lettera un'altra ora in frigo....di nuovo stendere in un rettangolo chiudere a lettera e fine dei tre riposi. Riposare la pasta in frigo pre almeno 4 ore prima di usarla. Quando siete pronte per usarla stendere la pasta non troppo sottile deve essere 4/5 cm altra formare le girelle o i panini o quello che volete voi farcirli e lasciarli lievitare compert da carte velina per 45minuti io l'ho messi sul termosifone per 50 minuti poi in forno a 200gradi per 20/25 minuti prima pero' spennellateli con uovo e panna o solo uovo. Io con questa dose ho tagliato 4 bei pezzi due li ho surgelati e con uno ho fatto 4 panini e 2 girelle.

Mamma mia che sudata :obm:
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...