Author Topic: LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO  (Read 2964 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« on: Sunday, 01, December 2013, 09:19:17 PM »
Metto qui tutte insieme 24 dolci internazionali, uno per ogni giorno che precede il Natale
non sono ricette testate da me, per questo le metto tutte insieme


1DICEMBRE - UNGHERIA

BEJGLI

ingredienti per 4 persone
per la pasta:
300 g farina, 200 g burro 25 g lievito, 2 rossi di uovo, 4 cucchiai di latte, 1 pizzico di sale.
per il ripieno :
300 g noci tritate, 5 cucchiai di latte, 250 g zucchero, 4 cucchiai di uva sultanina, 75 g burro

mescolate la farina e il burro insieme in una ciotola. fate un buco al centro dell'impasto e metteteci le uova lo zucchero e il sale.
stemperate il lievito in 4 cucchiai di latte tiepido e aggiungetelo all'impasto. Lavorate fino ad ottenere un composto morbido ed elastico e dividetelo in due pagnottelle. Lasciatele riposare per 30 minuti.
Nel frattempo preparate il ripieno.
scaldate il latte con lo zucchero, aggiungete le noci e cuocete per qualche minutuo a fuoco lento. Togliete dal fuoco, aggiungete burro e uvetta e mescolate energicamente poi fate raffreddare.
Stendete le due pagnotte in una forma rettangolare, distribuite metà del ripieno su ciascun rettangolo  e poi arrotolate i due rettangoli separatamente.
Metteteli su una teglia unta e lasciateli riposare per 10 minuti. POi spennellateli con un bianco d'uovo, informate per 30-40 minuti .
Lasciate raffreddare e serviteli tagliati a fette di 1 cm l'una
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline moniapinti

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 5727
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #1 on: Sunday, 01, December 2013, 09:33:00 PM »
 :bo:  che bella questa idea  :ph4:
ridere e sorridere è una cosa meravigliosa fa bene a se stessi e agli altri     Monia

Offline Daria

  • Administrator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 13429
  • Speriamo in una botta de.....
    • Se Pasticciando....
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #2 on: Sunday, 01, December 2013, 10:33:23 PM »
= :mscop: = :ideaf:     Se Pasticciando...

Offline xena

  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *******
  • Posts: 4963
  • [Sei grande]
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #3 on: Monday, 02, December 2013, 11:24:35 AM »
 :gpost:
 :clap:
ANNA   :ciaoo:       :pc:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #4 on: Monday, 02, December 2013, 01:07:12 PM »
2 DICEMBRE - AUSTRALIA

BILLY CAN


Ingredienti per 4 persone:
1 ½ tazze di uva passa, ½ tazza di uva sultanina e uva passa, 1 tazza di zucchero, ½ cucchiaino di spezie miste e cannella, 2 tazze di farina, 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

Miscelate tutti gli ingredienti, mescolateli bene con 500ml di the bollente. Svuotate il composto in una latta – billy can– ben imburrata e infarinata. Coprite e lasciatela riposare per una notte. Cuocete al vapore per 3 ½ ore.

Nel bush* australiano del 19esimo secolo si viveva senza molte comodità. Questa latta per trasportare acqua veniva usata quindi anche come "pentola" per cuocere varie preparazioni.

bush= Il termine Bush (dall'inglese bush, arbusto) definisce sia la prateria che la boscaglia australiane, sebbene questa parola venga usata soprattutto per designare lo spazio immenso e sconfinato in cui tale vegetazione si sviluppa e, per traslato, l'ambiente naturale e selvaggio in contrapposizione a quello civilizzato e urbano.
 Per estensione, nei paesi di lingua inglese, con tale termine si indicano tutti quei territori rurali molto estesi e poco umanizzati, oltre che in Australia, anche in Nuova Zelanda, Canada e Alaska.
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #5 on: Tuesday, 03, December 2013, 05:45:24 PM »
3 DICEMBRE - GIAPPONE

KURISUMASU KEKI

Ingredienti

4 uova, 300 g farina, 300 g zucchero, 1 bustina di lievito, latte q.b., 1 litro di panna, fragole

riscalda il forno a 180°C. Lavora le uova con lo zucchero finchè diventano spumose. Incorpora farina e lievito mescolando dal basso verso l'lato. Inforna per circa 45 minuti
Nel frattempo monta la panna ben ferma.
quando il pds sarà freddo, dividerlo in due dischi da bagnare col latte.
farcire con la panna, coprire di panna e decorare con le fragole

La torta giapponese non fa parte della tradizione perché i giapponesi non festeggiano il Natale. E' una rivisitazione della Christmas cake americana. La curiosità del nome di questa torta è dato dal fatto che così vengono appellate le donne nubili sopra i 25 anni. Ecco perché: in Giappone si usa paragonare il dolce ad una donna e, siccome il dolce è gradito il 23 o il 24 dicembre, ma diventa inutile il 26, di conseguenza una donna non sposata, superati i 26 anni è inutile come questa torta
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #6 on: Wednesday, 04, December 2013, 03:44:21 PM »
4 DICEMBRE - BRASILE


BOLO DE NATAL

Ingredienti

400 g farina, 3 uova, 250 g zucchero, 100 g noci tritate, 150 g canditi a pezzetti, 150 g uva nera, 150 g burro, un pizzico di: chiodi di garofano, cannella, noce moscata tutti in polvere., 1 cucchiaio di lievito, 1 cucchiaio di Sherry
200 g di ghiaccia reale

preriscaldate il forno a 180°C Ungete una teglia col burro e passatela nella farina. Setacciate la farina. MOntate il burro con lo zucchero, aggiungete le uova una alla volta montandole bene. Aggiungete la farina poco alla volta e le noci tritate, mescolando con un cucchiaio di legno aggiungete tutti gli altri ingredienti
Versate nella teglia e infornate per 1 ora. Provate la cottura con uno stecchino.
Sformate e lasciate raffreddare, coprite con la ghiaccia e con pezzi di frutta candita.

E' il dolce tipico della cucina brasiliana che viene preparato e largamente consumato durante il periodo natalizio 
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #7 on: Thursday, 05, December 2013, 03:27:19 PM »
 5 DICEMBRE -FRANCIA

BUCHE DE NOEL



Dolce che non ha bisogno di presentazioni, perfettamente sdoganato in tutto il mondo

6 Uova, 140 g Zucchero a velo, 100 g Farina, 35 g Fecola, 1 bustina Vaniglia. q.b. Sale, 1 bicchierino Rum,
300 g Marron Glaces, 30 g Zucchero, 200 ml Panna da montare, 1 cucchiaino Cacao amaro, 20 g Burro
20 g Cioccolato fondente

Montate i tuorli con lo zucchero a velo finchè sono gonfi e bianchi. Montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Setacciate insieme farina, fecola e vaniglia ed amalgamatele alla crema di uova, aggiungete delicatamente gli albumi montati.
Imburrate ed infarinate uno stampo a cassetta di 1,5 litro, versatevi il composto e cuocete per 30 minuti in forno caldo a 190°. Sformate e lasciate raffreddare sulla gratella.
Fate bollire per 5 minuti lo zucchero con 1/2 bicchiere d'acqua. Quando lo sciroppo è freddo mescolatevi la metà del rhum. Schiacciate i marron glaces con il rhum rimasto, unite 2 cucchiai di panna ed il cacao, quindi montate la rimanente panna ed amalgamatela con delicatezza.
Tagliate in sbieco le estremità del dolce preparato e dividetelo in 3 parti, orizzontalmente. Bagnate ogni strato con lo sciroppo, spalmate con la crema e ricomponete il dolce.
Spalmatene le estremità con il burro lavorato con 1/2 cucchiaino di zucchero a velo ed un pizzico di cacao, ricoprite tutta la superficie con la crema di marron glaces, e rigate con la forchetta. Cospargete con zucchero a velo e decorate con riccioli di cioccolato.


In Francia questa ricetta riporta ad una leggenda natalizia:prima dell'apparizione del carbone, del gas e dell'elettricità come mezzo di riscaldamento, il solo combustibile che si conosceva era il legno. Perciò il ceppo di abete venne naturalmente a simboleggiare al tempo stesso il fuoco che dispensa il caldo ed il bambino Gesù, portatore di luce. La notte di Natale, un ceppo di abete veniva cerimoniosamente portato a casa per deporlo nel focolare domestico. Il suo legame col bambino Gesù viene dal fatto che è un albero coricato come un neonato, ma verrà un giorno dove l'albero coricato sarà innalzato, (a Pasqua) per simboleggiare che dopo aver subito il supplizio risorgerà a nuova vita come il bosco che risorge dopo un incendio. Da questa tradizione prende il nome la ricetta che vi proponiamo.

:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline e_elisa

  • Vincitrice del Concorso "la Casetta decorata in Pandizenzero 2011"
  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 9497
  • I love cupcakes
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #8 on: Thursday, 05, December 2013, 03:41:27 PM »
Al posto dei costosi marron glacè io metto la crema di marroni e sbriciolo qualche marron glacè di quelli spezzettati  per tovare poi i piccoli pezzi quando si degusta il dolce
                                      elisa        :donne:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #9 on: Thursday, 05, December 2013, 03:53:03 PM »
E' un ottimo compromesso senza snaturare troppo la ricetta originale
anche io faccio così, brava Elisa  :clap:
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #10 on: Friday, 06, December 2013, 06:32:49 PM »
6 DICEMBRE - GIAMAICA


CHRISTMAS PUDDING

Ingredienti per 4 persone

burro al brandy: 3/4 di tazza di burro a temperatura ambiente, 1 tazza di zucchero in polvere, 4/5 di cucchiaio di brandy

budino: 1 tazza + 2/3 di tazza di uvetta, 3/4 di tazza di ciliegie candite e altra frutta essiccata e tritata come albicocche e fichi, 3/4 di tazza di prugne secche senza nocciolo e tritate, 1/4 di tazza di scorze di arancia candite, 1 cucchiaino e mezzo di cannella macinata, 3/4 di cucchiaino di zenzero macinato, 1/2 cucchiaino di noce moscta macinata, 1/2 cucchiaino di sale, 1/2 tazza di rum scuro, 3 tazze di pangrattato bianco, 1/2 tazza di zucchero di canna, 6 cucchiai di farina, 1/2 tazza di mandorle macinate fine, 1/2 cucchiaino di lievito in polvere, 1/2 tazza di burro sciolto e fatto raffreddare leggermente, 3 grosse uova, 1/4 di tazza di latte, 2 cucchiaini di estratto di vanigli, 1 cucchiaino di estratto di mandorla

preparare LA CREMA AL BURRO come al solito usando le fruste elettriche e mescolando il burro allo zav e al brandy; tenere da parte
per il budino: miscelate UVETTA, CILIEGIE, BUCCIA D'ARANCIA, CANNELLA, ZENZERO, NOCE MOSCATA E SALE in una grossa ciotola. Versate il RUM nella ciotola e amalgamate il tutto, tenete in riposo per 30 minuti.
Miscelate il PANGRATTATO, FARINA E ZUCCHERO in una ciotola di medie dimensioni. Aggiungete il composto al mix di frutta e mescolate per amalgamare. Lasciate riposare coperto per una notte a temperatura ambiente.
Imburrate generosamente unos tampo da budino di circa 2litri che abbia anche un coperchio.
Miscelate MANDORLE E LIEVITO IN POLVERE in una ciotola di medie dimensioni.
Sbattete il BURRO SCIOLTO, LE UOVA, IL LATTE, L'ESTRATTO DI VANIGLIA E DI MANDORLA in una grossa ciotola
Aggiungete il mix di mandorle.
Incorporate questo composto di burro e mandorle al composto di frutta secca e farina
Versate il composto ottenuto nello stampo imburrato, livellate bene e chiudete col coperchio
Mettete lo stampo su una griglia dentro ad una pentola e aggiungete tanta acqua da arrivare a metà dello stampo
Fate cuocere con la pentola coperta al vapore  a fuoco medio fino a che uno stuzzicadenti inserito al centro del budino ne esca pulito, aggiungete più acqua bollente se necessario
La cottura durerà circa due ore
Fate raffreddare bene prima di sformare ilbudino , coprite con la crema di burro e servite
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline zamira2011

  • Moderatori
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 7127
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #11 on: Friday, 06, December 2013, 09:55:54 PM »
 :ufff:

ma quante ne sai????

un pozzo di saperi e conoscenze  :ph4:
Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima.(Cicerone) La cosa importante non è cosa stai facendo,ma come stai eseguendo ciò che fai.(Joseph Pilates)
Stefania   :vento: :caval:  :zzzpc:  :pm:

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #12 on: Saturday, 07, December 2013, 02:05:38 PM »
ho tanti libri  :ghghgh:

7 DICEMBRE - GERMANIA

BUTTERSTOLLEN

questo è già sul forum
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #13 on: Sunday, 08, December 2013, 01:56:25 PM »
8 DICEMBRE - UCRAINA

KUTYA

Ingredienti:

2 tazze di frumento pulito, 3-4 litri di acqua, 1 tazza di semi di papavero puliti, 2/3 di tazza di zucchero, 1/2 tazza di noci o noci pecan tritate, 1/3 di tazza di miele sciolto in mezza tazza di acqua calda

lavate il frumento in acqua fredda e lasciatelo per una notte immerso in 4 litri di acqua. Il giorno dopo, lasciandolo dov'è mettetelo sul fuoco e fate lo bollire dolcemente per 4-5ore, mescolando ogni tanto per evitare che il frumento attacchi sul fondo
Il frumento è pronto quando i chicchi si aprono e il liquido è denso diventando cremoso
Sminuzzate i semi di papavero in un  tritatutto e metteteli in una terrina7
Miscelate il miele, lo ucchero e l'acqua calda
Prima di servire miscelate la crema di frumento con le noci e i semi di papavero tritati e condite col miele, rimescolando per insaporire il tutto.
E' possibile aggiungere altro miele
:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina

Offline frugiter

  • Global Moderator
  • Civetta Tre stelle Michelin
  • *****
  • Posts: 10446
  • alle critiche non si ribatte, le si ascolta
    • applicazioni in cucina
Re:LE TORTE DI NATALE NEL MONDO - CALENDARIO DOLCE DELL'AVVENTO
« Reply #14 on: Monday, 09, December 2013, 02:30:04 PM »
9 DICEMBRE - ROMANIA

COZONAC

E' il dolce delle feste romeno (s i prepara anche per Pasqua)

Ingredienti
per la pasta: 500 g farina, 2 uova, 100 g zucchero, 20 g LDB, 100 ml olio, 125 ml latte, 1 bicchierino di rum, 1 pizzico di sale
per il ripieno: 125 g gherigli di noci, 10 g cacao amaro, 75 g zucchero, 50 ml latte

mettete in una ciotola la farina, il lievito sciolto nel latte, le uova sbattute con un pizzico di sale, lo zucchero e il rum.
Impastate iniziando a incorporare tutta la farina e poi aggiungete l'olio e lavorate fio ad avere una specie di pasta brioche
Coprite e lasciate a lievitare al caldo per almeno 2 ore
Nel frattempo preparate il ripieno: mescolate le noci con il latte, il cacao e lo zucchero e fate scaldare sul fuoco in mnaiera da sciogliere lo zucchero e formare una crema.
L'impasto lievitato si può dividere in 2 o tre parti a seconda se si vogliono avere più strati di ripieno o avere la forma di una treccia.
Mettete i vari strati di impasto e di ripieno in uno stampo da plum cake e fate lievitare di nuovo per circa un'ora
ponete in forno preriscaldato a 175°C per 50 minuti e poi provate con lo stecchino la cottura del cozonac.
Fate raffreddare nello stampo prima di sformare e tagliare a fette

:brood: quando non piaci a nessuno devi avere ragione, altrimenti non vali niente. Dr House :vicki:  applicazioni in cucina