Le Civette sul Soufflè

NON DI SOLI DOLCI..... => Civette al bar => Topic started by: frugiter on Sunday, 13, November 2011, 02:56:42 PM

Title: Alchermes
Post by: frugiter on Sunday, 13, November 2011, 02:56:42 PM
un idea colorata per un regalo di Natale originale
sacchegiamo una erboristeria di quelle vere con i vasi di erbe in bella mostra e il banco in legno antico

Per l'Alkermes
7 g di cannella,
4 g di cocciniglia,
1,5 g di macis
1 g di chiodi di garofano,
1 g di cardamomo
1 g di vaniglia,
60 ml di acqua di rose
350 ml di alcol a 95°,
200 ml di acqua

Per lo sciroppo
300 ml di acqua,
350 g di zucchero

Preparazione
In un recipiente a chiusura ermetica riunite le spezie con l'alcol e 200 ml di acqua (la cocciniglia si trova in drogheria): chiudete e fate riposare il tutto per 15 giorni. Trascorso il tempo indicato preparate uno sciroppo facendo bollire i rimanenti 300 ml di acqua quindi fatevi sciogliere lo zucchero mescolando di continuo per 2 minuti. Spegnete il fuoco, fate raffreddare e poi aggiungete lo sciroppo al macerato. Fate riposare il liquore per 1 giorno poi filtratelo attraverso un colino a maglie fini e appena prima di imbottigliarlo aggiungete l'acqua di rose.
Title: Re:Alchermes
Post by: leo on Sunday, 13, November 2011, 03:11:49 PM
non ne farò mai una delle tue ricette strane, ma è sempre un piacere leggerle
Title: Re:Alchermes
Post by: frugiter on Sunday, 13, November 2011, 03:14:05 PM
 :sob:

 :sonno: :sonno: :sonno: :sonno: :sonno: :sonno:


 :fiori:
Title: Re:Alchermes
Post by: zamira2011 on Sunday, 13, November 2011, 06:49:04 PM
ma si può usare come quello per i dolci??è quello??? :orpo:
Title: Re:Alchermes
Post by: maurida on Sunday, 13, November 2011, 07:33:47 PM
non ne farò mai una delle tue ricette strane, ma è sempre un piacere leggerle

 :sese: anche io !
Title: Re:Alchermes
Post by: moniapinti on Sunday, 13, November 2011, 08:48:28 PM
 :bo: 

non sapevo esistesse la ricetta per farlo in casa ................miiiiiii   le sai tutte  :clap: :clap: :clap: :clap: :educ: :educ:
Title: Re:Alchermes
Post by: C.Vetta on Sunday, 13, November 2011, 09:53:56 PM
mmm... tu mi tenti...  :twid:

ma si può usare come quello per i dolci??è quello??? :orpo:

è uno sporco lavoro ma qualcuno deve farlo

:disint:


Title: Re:Alchermes
Post by: e_elisa on Sunday, 13, November 2011, 10:32:30 PM
Indo' la trovo la cocciniglia? Già il macis è più facile  :yes:
Title: Re:Alchermes
Post by: zamira2011 on Sunday, 13, November 2011, 11:10:45 PM
mmm... tu mi tenti...  :twid:

è uno sporco lavoro ma qualcuno deve farlo

:disint:


 :nanyd:


 :borse: :borse:
Title: Re:Alchermes
Post by: frugiter on Monday, 14, November 2011, 01:26:45 PM
Indo' la trovo la cocciniglia? Già il macis è più facile  :yes:

fa un po' schfo ma la cocciniglia è un insetto che, schiacciato ed essiccato, produce un colorante che dà origine ad una tonalità di rosso viva e duratura.
Il colorante rosso cocciniglia, indicato nelle etichette con il numero E120, è ottenuto dalle femmine degli insetti della specie Dactylopius coccus. L’E120 viene usato sia in campo alimentare, che nella produzione di cosmetici. I corpi degli insetti vengono essiccati e poi il colorante viene estratto e dissolto in solventi usati come veicolo per alimenti e cosmetici
quindi, se non trovi una drogheria di quelle proprio antihe antiche che quando entri svieni dai profumi che permeano l'aria puoi comprare il colorante E120 che si vende sempre nelle drogherie e o nei negozi che vendono prodotti per pasticcieria (praticamente è il colorante con cui coloriamo le nostre paste modellabili e affini
se si usa il colorante sintetico si odsa a occhio per avere la colorazione tipica dell'alchermes e si mette ALLA FINE insieme all'acqua di rose
Title: Re:Alchermes
Post by: xena on Monday, 14, November 2011, 02:50:53 PM
fa un po' schfo ma la cocciniglia è un insetto che, schiacciato ed essiccato, produce un colorante che dà origine ad una tonalità di rosso viva e duratura.
Il colorante rosso cocciniglia, indicato nelle etichette con il numero E120, è ottenuto dalle femmine degli insetti della specie Dactylopius coccus. L’E120 viene usato sia in campo alimentare, che nella produzione di cosmetici. I corpi degli insetti vengono essiccati e poi il colorante viene estratto e dissolto in solventi usati come veicolo per alimenti e cosmetici
quindi, se non trovi una drogheria di quelle proprio antihe antiche che quando entri svieni dai profumi che permeano l'aria puoi comprare il colorante E120 che si vende sempre nelle drogherie e o nei negozi che vendono prodotti per pasticcieria (praticamente è il colorante con cui coloriamo le nostre paste modellabili e affini
se si usa il colorante sintetico si odsa a occhio per avere la colorazione tipica dell'alchermes e si mette ALLA FINE insieme all'acqua di rose


 :orpo: :yky:
Title: Re:Alchermes
Post by: frugiter on Monday, 14, November 2011, 02:57:39 PM
non ci posso far niente+
è così
pensiamoci quando ci affanniamo a far la nostra pdz rosso fuoco  :rido: :rido: :rido:
Title: Re:Alchermes
Post by: 83rica on Thursday, 17, November 2011, 02:59:18 PM
Quanti poveri insetti Son morti per quel rosso  :idi: :idi:
Title: Re:Alchermes
Post by: frugiter on Thursday, 17, November 2011, 03:14:39 PM
ma sono dannosi per l'agricoltura.....  :nix:
Title: Re:Alchermes
Post by: elerwen on Thursday, 17, November 2011, 05:06:26 PM
ma sono dannosi per l'agricoltura.....  :nix:

 :quoto: quindi :derie: solo che se ci pensi  :shakh: vabbè è come quando mangi un moscerino  :fisch: :cvd:
Title: Re:Alchermes
Post by: zamira2011 on Thursday, 17, November 2011, 11:32:04 PM
eccome se son dannosi...però mi fa un po schifo quando lo trovo tra gli ingredienti...  :yky:

ma chissà quantre cose schifose ci fanno mangiare
Title: Re:Alchermes
Post by: cyberchef on Friday, 18, November 2011, 12:09:39 AM
non ne farò mai una delle tue ricette strane, ma è sempre un piacere leggerle

never say never
 :gpost: