Stampa

Questa  ricetta ci viene consigliata dalla nostra civetta Graziella ed è una ricetta tipica del territorio delle Langhe in Piemonte.

"La tonda gentile", come viene denominata, è un nocciolo molto particolare, il cui frutto è particolarmente ricco di aromi che si sposano magnificamente col cioccolato e non solo...

torta nocciole



300 gr di gherigli tostati e spellati (passati poi al mixer)
   3  tuorli
   6  albumi battuti a neve
 50 gr di cacao in polvere (oppure cioccolato in polvere, o fondente, o entrambi, fate voi)
       mezzo bicchiere di liquori misti a piacere
       due tazzine di caffè (facoltativo)
       quattro o cinque amaretti morbidi (tipo Sassello)
100 gr  di  zucchero (lo dovete assaggiare e aggiungere di conseguenza a seconda dei vostri gusti)
       mezza bustina di lievito per dolci (facoltativo)

 Si uniscono tutti gli ingredienti, tranne i bianchi a neve che vanno inseriti per ultimi e poi si inforna a 180 gradi per 25 minuti circa....appena lo stecchino di prova è asciutto di deve togliere la torta dal forno. Spolverizzare con dello zucchero a velo una volta raffreddata.