Stampa

Questo dolce corre in soccorso di chi in occasione dell'ultima Pasqua, si è ritrovato in casa tante uova da smaltire.

Ce la propone Daria che, a tale scopo, modifica una vecchia ricetta, rendendola ancora più appetibile.

torta ciocc uova

 

di DARIA BOTTINO

 

Ho ripescato un vecchio cavallo di battaglia dell'adolescenza.

Cambiato tipo di zucchero, e sostituita una parte di farina con la fecola.

Al posto di pezzi di cioccolato fondente ho messo il cioccolato al latte.

Per quanto riguarda la margarina che nessuno di voi ama, ho lasciato perchè: mentre pensavo di sostituirla con il burro l'ho assaggiata rendendomi conto che ha un gusto "salato".

Quindi ho lasciato come previsto dalla ricetta.

E comunque credo che 30 e più anni fa fosse più facile mettere margarina al posto del burro 

Ingredienti

Riscaldate il forno a 170°C

Fate sciogliere la margarina in un pentolino o al microonde e lasciate intiepidire.

Setacciate insieme la farina, la fecola ed il lievito.

Montate i tuorli con lo zucchero e, sempre continuando a montare, aggiungete la margarina, il latte, la miscela di farine e lievito.

Montate a neve gli albumi ed aggiungeteli all'impasto con movimenti dall'alto in basso.

Infine aggiungete il cioccolato al latte spezzettato grossolanamente.

Versate in una tortiera imburrata ed infarinata e  infornate a 170° C per 40 minuti.

Una volta sformata la torta spolverizzate con zucchero a velo.